Differenti e Difettosi

I difetti li abbiamo tramutati in risorse.
Antonio “Totonno” Toscano

 

Questo racconto, che come si leggerà è centrato più sull’uomo che sulla macchina, è stato volutamente pubblicato per ultimo nella serie di “inediti” perchè a nostro giudizio di editori sintetizza in modo egregio il concetto centrale del libro, ovvero la simbiosi che si è realizzata in decenni di “servizio” tra la macchina e gli uomini che con essa e grazie ad essa hanno portato la salvezza dal cielo. Una relazione unica e difficile da replicare, forse irripetibile nel suo genere.

Leggi tutto “Differenti e Difettosi”

Dal Soccorso Aereo al Combat SAR – e oltre…

– di Antonio Toscano –

     Titolo e sottotitolo (… e … oltre) sono emblematici di un cammino che il 15° Stormo ha intrapreso e che non è sicuramente giunto a destinazione. Anzi diventa più complesso ed arduo, perché da movimento autonomo di base si deve ora collocare in una cornice più ampia e più strutturata. Per cui ci si propone di contribuire ad accendere un dibattito serio e costruttivo sul futuro del 15° Stormo.

Continua a leggere in una pagina dedicata

Leggi tutto “Dal Soccorso Aereo al Combat SAR – e oltre…”

La storia siamo noi

di Antonio Toscano

Sapete come ci si trova davanti alla Storia aeronautica? Nu’ poco spaesati. E questo perché si pensa solo ai grandi uomini che domavano macchine a dir poco avventurose, ma nulla si sa sui contesti personali, evitando di fornire ai curiosi di vicende umane il pretesto per discutere. Negli annali troviamo solo capacità aviatorie, abilità in campo tecnico, ma poco, molto poco, su uomini e sul loro contesto. É qualcosa che ho sempre rimproverato agli storici di professione, pensando invece che sarebbe stato utile descrivere storie umane per comprenderne appieno i processi mentali. Un difetto di fabbrica tutto mio. Leggi tutto “La storia siamo noi”

Fatto d’arme di fine secolo

– di Antonio Toscano –

   Tre aerei veloci e ben armati, contro il Mammajut, lento e scarso, nel bellissimo ed emozionante racconto del Generale Genta.

Quando nel cielo incontri la morte,
girale intorno e falle la corte

…così cantavano gli aviatori del tempo.

É con quella filosofia nel cuore che quell’equipaggio affrontava la missione ed è con quella tradizione ben appresa, che gli aviatori del 15° hanno affrontato i pericoli che incontravano in cielo ed in terra.

Somalia 1993: missione di recupero di un gruppi di medici che la guerriglia aveva accerchiato nella cittadina di Marca, a sud di Mogadiscio. Leggi tutto “Fatto d’arme di fine secolo”

I meravigliosi anni del “Jolly”

di Antonio Toscano

Il 23 marzo 1969 fu costituito il Centro di Sopravvivenza ed Aerosoccorritori nella storica sede di Vigna di Valle. Il primo Comandante del Centro fu l’allora Maggiore AArs Franco Papò che aveva alla dipendenze un nucleo di Ufficiali e Sottufficiali che si occupavano di tutto, dal magazzino del materiale fuori uso che si usava per la vestizione dei frequentatori dei Corsi di sopravvivenza in mare, alla segreteria, all’organizzazione e gestione dei corsi, alle missioni operative che sembravano fioccassero una dietro l’altra. Triste compito quello di recuperare piloti deceduti, ma preziosa finalità che per una commissione d’inchiesta significava individuare le cause dell’incidente ed, in alcuni casi, non bloccare l’intera linea di quel dato velivolo. Leggi tutto “I meravigliosi anni del “Jolly””

Accordi & Disaccordi; Alias: Tributi & Contributi

(ovvero, l’importanza di chiamarsi ARS)

di Antonio Toscano

Tale Cicchella, ARS Trapanese, fu comandato al mio posto per ordine del Comandante di Gruppo Gigino Ancora che mi disse: “devi assolutamente trovare un albergo dignitoso” visto che alcuni di noi erano stati dirottati in una catapecchia.

Così disertai quella disavventura di Berardo-Trinca nelle vigne di Villamassargia. Leggi tutto “Accordi & Disaccordi; Alias: Tributi & Contributi”

Quelli che…la sala operativa

di Antonio Toscano

Una vera squadriglia, o meglio una quadriga, dove non c’era nessun capo o sotto che dir si vogli.   Montavano per ventiquattro ore di fila, mangiavano e dormivano senza alcun lamento, in quella specie di posto di comando, al piano superiore del vecchio hangar, attrezzata come in Stark Treck dove c’era il signor Sulk che portava la nave spaziale ad ipervelocità 4. Leggi tutto “Quelli che…la sala operativa”

Senza Alcuna Regola

di Antonio Toscano

E chi non lo conosce il nostro Votantonio.

Lo conobbi già negli anni “eroici” del 204, quando veniva a Vigna di Valle e faceva stendere tutti a terra. Passaggi bassi, piroette, dietro-front, impennate, scalate di marcia, debraiata semplice e doppia, stop e ripartenza a muso a terra. Leggi tutto “Senza Alcuna Regola”

La gioia di un amico

“La gioia di un amico’ scritta da Antonio Toscano il 18 agosto di molti anni dopo l’incidente, a conferma e testimonianza che il tempo può lenire il dolore ma rafforza certamente il ricordo.

“Il 18 di agosto di qualche anno fa cadeva la vita di un amico, un Ufficiale Pilota Capo Equipaggio di un HH.3F in missione reale di soccorso: Maggiore Francesco Asti, che aveva al fianco il Capitano Giacomo De Ponti come secondo.  In quella notte scura, nel buio mare al largo dell’isola di Ponza si fermava la vita di un amico che sapeva esprimere molte cose, in primis la gioia. Leggi tutto “La gioia di un amico”

CELEBRITY

di Antonio Toscano

La missione era stata congegnata dal celeberrimo Chiappini, Comandante di Stormo che qualcuno aveva soprannominato “Chiappariello” dall’omonima pianta, ma che tutti chiamammo poi “il macchiettista” per la sua propensione alla teatralità che aveva un contenuto ben preciso: far pubblicità al 15° allora parente povero e sconosciuto; TV, giornali, cene informali, contatti, filmati e pubbliche relazioni. Leggi tutto “CELEBRITY”