RICONOSCIMENTI POST COVID

RICONOSCIMENTI PER ATTIVITÀ CONNESSE AL COVID 19


Ci vorranno anni prima che si possano dimenticare i periodi bui che abbiamo trascorso a causa del virus Covid 19. La mente umana è predisposta, nella maggior parte dei casi, a mettersi dietro le spalle i periodi più neri e guardare avanti, se intravvede spiragli di luce oltre il tunnel. Se però torniamo con la memoria ai mesi del primo semestre dello scorso anno c’è tanto da ricordare per le enormi difficoltà che la Nazione tutta ha dovuto affrontare.

Immagino, non avendole vissute in prima persona, le difficoltà che i nostri Reparti hanno dovuto affrontare ed in primis i Comandanti, cui è assegnata la responsabilità di gestione degli stessi. I Comandanti hanno dovuto affrontare l’arduo compito di gestire i Reparti per mantenerli operativi, ma nello stesso tempo contenere al massimo la diffusione del virus all’interno del Reparto stesso, onde salvaguardare il personale e continuare ad assolvere i compiti istituzionali assegnati.

marzo 2020 – Primo trasporto in biocontenimento per il 15° Stormo


Nel caso del nostro 15° Stormo fra i compiti istituzionali assegnati quello che è risultato indispensabile, nel pieno della pandemia, è stato il trasporto in biocontenimento di pazienti affetti dal virus. Questa particolare e delicata attività, che richiede molta attenzione e grande professionalità, è stata resa possibile grazie al fatto che proprio in quei difficili e delicati mesi della prima metà del 2020 lo Stormo è stato sempre in grado di eseguire le missioni di volo richieste.

Apri in una nuova scheda

Per questo motivo lo Stormo ha visto riconosciuti questi suoi meriti con l’assegnazione di una Medaglia d’Argento al Valor Aeronautico alla Bandiera e stessi meriti sono stati riconosciuti al Comandante pro-tempore, Col. Diego Sismondini, con l’assegnazione di una Medaglia di Bronzo al Valor Aeronautico.

Apri in una nuova scheda

MS

 

 

Condividi l'articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.