MEDAGLIE DI BRONZO AL VALOR AERONAUTICO AGLI EQUIPAGGI DEL 15° STORMO

Tutti si ricorderanno del gennaio 2017 per la tragedia dell’Hotel Rigopiano, letteralmente raso al suolo da una valanga di neve e detriti scesi giù dalla montagna: tragedia che tenne tutti col fiato sospeso, per ore e per giorni, nella speranza che i soccorritori potessero riportare alla luce dalle macerie eventuali superstiti.

A gennaio 2017 tutta l’Italia centrale era stata interessata da un’ondata di maltempo, con continue ed incessanti nevicate che avevano coperto tutto il territorio interessato con una enorme distesa di neve, in alcuni casi alta più di tre metri. Una intera regione – l’Abruzzo – sconvolta da una eccezionale ondata di gelo,   interi paesi bloccati e senza elettricità; temperature record, venti fortissimi ed ovunque neve, neve ed ancora neve.

E se queste condizioni rendevano già a volte impossibili i collegamenti per via terra,  possiamo capire quanto sia stato  difficile ed impegnativo operare per aria con gli elicotteri nelle zone interessate, chiamati ad intervenire per raggiungere località isolate, per recuperare e trasportare in ospedale ammalati rimasti senza assistenza, per recuperare intere famiglie rimaste isolate dalla neve, per trasportare medicinali, viveri e carburante, per trasportare squadre di soccorso alpino o di tecnici specializzati.

Dovunque neve altissima che impediva persino l’atterraggio degli elicotteri, costretti ad operare quasi sempre in “hovering”; dovunque nubi bassissime e condizioni di  visibilità al limite, vento e turbolenza a sufficienza per rendere ancora più problematica la stabilità e il volo stesso degli elicotteri.  Con questo scenario, nei giorni dal 19 al 23 gennaio, gli elicotteri HH-139A e gli equipaggi dell’85° Centro CSAR di Pratica di Mare e dell’83° Gruppo CSAR di Cervia furono chiamati a prestare soccorso alle popolazioni colpite.

Ed operarono con senso del dovere, ardimento e professionalità: tant’è che a distanza di anni ne viene riconosciuto il giusto merito. Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 255 del 25 ottobre u.s., vengono conferite con decreto del Presidente della Repubblica in data 11 ottobre 2021, le meritate onorificenze agli equipaggi impiegati nel gennaio 2017 per le operazioni di soccorso alle popolazioni colpite.

Vengono insigniti di
Medaglia di Bronzo al Valor Aeronautico
(MBVA) :


Magg. Valerio MARRAMA, Cap. Salvatore COLOMBO, Lgt Enrico CARNEVALINI “per il trasporto di personale specializzato nel soccorso in montagna, volto a portare i primi soccorsi alla popolazione rimasta completamente isolata, senza, elettricità, riscaldamento e mezzi di comunicazione, nel paese di Campotosto (AQ), interessato da intense scosse di terremoto e reso altrimenti irraggiungibile dalle forti nevicate.”– Comune di Campotosto (AQ),19 gennaio 2017.

Magg. Pietro RUSSO, Magg. Marco FERRARA, 1° Lgt Francesco BULLARA, 1° M.llo Massimo CALDERONI per il  “trasporto di personale tecnico ENEL necessario alle verifiche di sicurezza dell’integrità strutturale delle dighe”.–  Lago di Campotosto (AQ), 19 gennaio 2017.

Magg. Federico BELLICANO, Magg. Maurizio GENTILI, 1° M.llo Lgt Maurizio SALVI, 1° M.llo Carlo TROIANO, per “il soccorso ad una famiglia isolata nella propria abitazione, non raggiungibile in altro modo a causa della intensa nevicata”. – Farindola (PE), 20 gennaio 2017.

T.Col. Davide DULCETTI, Cap. Alessandro SALAMENA, 1° M.llo Francesco RUSSO, M.llo 1^ Cl. Antonio CORTESE per “il rifornimento di medicinali, viveri e carburante per i generatori elettrici di emergenza nelle frazioni di Frattali, Cecasastina e Macchia Borea.” – Crognaleto e Valle Castellana (TE), 22 e 23 gennaio 2017.

Cap. Gianluca TERRENZI, Cap. Simone AGOSTINELLI, 1° M.llo Gianluca PAPARELLA, 1° M.llo Massimiliano D’ALESSANDRO per “la ricerca ed il soccorso a favore di una persona rimasta isolata da più di una settimana, a causa della neve, nella propria abitazione priva di luce ed acqua, non raggiungibile con altri mezzi”.– Macchia da Sole (TE), 23 gennaio 2017.

 

Motivazioni delle MBVA 
PDF
(si aprirà una nuova pagina)

 

A tutti
il plauso, l’ammirazione e l’orgoglio
della “Gente del 15°”

MAMMAJUT

 

 

APPROFONDIMENTO


https://it.wikipedia.org/wiki/Valanga_di_Rigopiano

 

 

Condividi l'articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *