Missione impegnativa per l’85° Centro CSAR del 15° Stormo

Un elicottero dell’85° C.S.A.R. di Pratica di Mare (Roma) ha effettuato il soccorso di un uomo infortunato nel Parco regionale dei Monti Picentini (Avellino) tra la notte dell’11 e il 12 novembre 2020

PARCO REGIONALE DEI MONTI PICENTINI
Monte del Toro (AV) – 1587 metri s.l.m.

L’elicottero HH139, su ordine del Comando delle Operazioni Aeree di Poggio Renatico, è decollato l’11/11/20 alle 23:30 dall’Aeroporto di Pratica di Mare, e ha successivamente imbarcato il personale C.N.S.A.S, che ha richiesto il soccorso, in località Pizzo San Michele (Monte del Toro – Avellino) per effettuare una complessa operazione di recupero di un uomo in pericolo di vita, in quanto la zona preclude qualsiasi altro mezzo di soccorso.

Immobilizzazione del paziente sull’elicottero HH139


Ottimo il lavoro in sinergia dell’equipaggio dell’elicottero ed il team sbarcato a terra, mettendo in sicurezza l’infortunato M.M. di 38 anni portandolo immobilizzato sull’elicottero.

L’equipaggio si è successivamente diretto verso il piazzale dello stadio Partenio di Avellino, per affidare il paziente alle cure del personale del 118.

Il parcheggio dello Stadio Partenio di Avellino


Il team di Pratica, congedando il personale C.N.S.A.S., ha nuovamente ripreso la prontezza SAR nazionale, dopo due ore abbondanti di missione suddivisa in due sortite.

Complimenti a tutti, e, naturalmente…

…Mammajut!!!

 

FONTE SITO UFFICIALE AM – TWITTER

Condividi l'articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.