Intervento del 15° Stormo per domare un grave incendio nel palermitano

Un equipaggio di allarme dell’82° Centro C.S.A.R. di Trapani, è stato chiamato in causa per combattere l’estensione di un grande incendio sviluppatosi nella zona di Giardinello, in provincia di Palermo.

L’82° Centro C.S.A.R. è il primo centro del 15° Stormo ad impiegare il nuovo elicottero HH139B nella Campagna AIB (Anti Incendi Boschivi).

Un elicottero HH-139 del 15° Stormo è intervenuto il giorno 11 Agosto 2021 per l’intera giornata al fine di spegnere un vasto incendio in via di estensione, e per sintetizzare l’entità del fenomeno, questi sono i numeri che parlano da soli:

    • 75 mila litri di acqua suddivisi in 90 scarichi, in concorso con due Canadair delle Protezione Civile e due elicotteri di compagnie private.
    • 4 interventi, ognuno della durata di due ore per un totale di 8 ore di volo!

Il primo decollo del vettore è avvenuto nel tardo mattino, mentre l’ultimo e definitivo atterraggio è avvenuto alle 20:10 quando oramai si era prossimi al tramonto.

L’ordine di decollo è giunto dal C.O.A. (Comando Operazioni Aeree) di Poggio Renatico (FE).
Il coordinamento è stato effettuato dalla Sala Operativa Unificata Permanente (S.O.U.P.) della Regione Sicilia.

L’impegno delle Forze Armate rientra nell’accordo stipulato tra Ministero della Difesa e Dipartimento della Protezione Civile nell’ambito della campagna antincendi boschivi, che prevede la costituzione del Centro Operativo Aereo Unificato (COAU), come ente coordinatore degli interventi in caso di emergenza.

 

Mammajut !!!

 

FONTE


AIB 2021: intervento dell’elicottero HH139B dell’Aeronautica Militare per domare incendio nel palermitano (difesa.it)

 

 

Condividi l'articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.