News: Gravissimo incendio domato in provincia di Trapani.

Il primo giorno del mese, un equipaggio di allarme dell’82° Centro C.S.A.R. di Trapani, è stato chiamato in causa per estinguere un imponente incendio sviluppatosi nella zona di Montagna Grande, in provincia di Trapani.

Un elicottero HH-139 del 15° Stormo è intervenuto per l’intera giornata di sabato 1° agosto, e, per capire l’entità dell’incendio, i numeri parlano da soli:

72 mila litri di acqua in 96 lanci, con 6 missioni interrotte da 5 rifornimenti a terra,
per un totale di 9 ore di volo!

 

Il primo decollo del vettore è avvenuto alle 7:40 del mattino, mentre l’ultimo e definitivo atterraggio è avvenuto alle 20:15 quando oramai si era prossimi al tramonto.

Ad operare in collaborazione con l’equipaggio del 15°, erano presenti gli aerei Canadair della Protezione Civile e gli elicotteri del Corpo Forestale dello Stato.

L’ordine di decollo è giunto dal C.O.A. (Comando Operazioni Aeree) di Poggio Renatico (FE).
Il coordinamento è stato effettuato dalla Sala Operativa Unificata Permanente (S.O.U.P.) della Regione Sicilia.

Ancora un grande Mammajut a tutto l’82°
DAL SITO Dell’AERONAUTICA MILITARE

LOTTA AGLI INCENDI
CONTINUA L’IMPEGNO DELL’AERONAUTICA MILITARE IN SICILIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *