Gli Auguri di Natale e di Buon Anno.

Carissimi Soci, amiche ed amici della Gente del 15°.

L’anno che sta per concludersi non è certo quello che auspicavamo che fosse la sera del 31 dicembre del 2019 quando alzando i nostri calici ci auguravamo ogni bene e felicità per i giorni a venire.

Il 2020 sarà ricordato per sempre nella storia dell’umanità come l’anno della terribile pandemia del Covid 19, evento tragico che non ha eguali da un secolo a questa parte, a cui il nostro Paese ha pagato un tributo di vite umane tra i più elevati al mondo.

Con queste dolorose  premesse ci accingiamo a trascorrere le festività natalizie nella stretta intimità delle nostre famiglie, circondati solo dagli affetti più cari ma con il pensiero certamente rivolto anche ai familiari lontani e agli amici di sempre.

Questo che sta per finire per l’Associazione potremmo definirlo l’anno degli “avremmo voluto ma non abbiamo potuto”.

Avremmo voluto continuare le attività volte alla costituzione delle Sezioni  Territoriali presso i vari Centri, ma le note restrizioni alla mobilità non ce lo hanno permesso.

Avremmo voluto organizzare eventi conviviali che tanto caratterizzano il nostro stare insieme per sentirci membri di una grande famiglia e mantenere vivi quei vincoli di autentica e vera amicizia che ci anima e ci contraddistingue, giovani ed anziani, personale in servizio e non, ma il distanziamento sociale non ce lo ha consentito.

Queste ed altre cose avremmo voluto fare, ma …..non abbiamo potuto, purtroppo.

In questo quadro desolante ci conforta, tuttavia, l’aver contribuito, con le risorse economiche di cui potevamo disporre, alla gara di solidarietà nazionale  a favore di chi, in prima linea, ha lottato e continua a farlo contro la recrudescenza di questo terribile virus.

Ebbene, nonostante tutto questo, abbiamo, come da sempre è nelle nostre corde, recuperato lo spirito battagliero e indomito attraverso la chat “Amici del 15°”.

E si carissimi amici, su questo forum,  libero da mascherine e distanziamenti sociali, abbiamo un po’ folleggiato ma anche dibattuto, a volte animatamente, su argomenti che hanno toccato la sensibilità e anche il nervo scoperto di gran parte di noi. Abbiamo gioito per le ottime performances del nostro glorioso 15° Stormo come se ad ottenerle fossimo ancora una volta anche noi;  e sempre qui, purtroppo, abbiamo appreso le tristi notizie della dipartita di molti cari colleghi che in questo sciagurato 2020 hanno spiccato il loro ultimo volo.

A loro e a quanti li hanno preceduti, alle loro famiglie rivolgiamo il nostro commosso pensiero e la nostra gratitudine per tutto quanto ci hanno insegnato e tramandato sia sotto il profilo professionale che sotto l’aspetto umano.

Concludo augurando a tutti noi, alle nostre famiglie e a tutti i nostri cari un sereno Buon Natale e Buon Anno, con l’auspicio di tornare presto a riassaporare il gusto della tanto agognata normalità.

MAMMAIUT!!!!!

IL PRESIDENTE
Gen. D.A. (r)  Carmine DE LUCA

 

 

 

Condividi l'articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.