Il 2 giugno è la Festa della Repubblica.

Il 2 giugno è la Festa della Repubblica. E’ grazie al Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, di cui mi onoro essere stato Aiutante di Campo per l’A.M. e Consigliere Militare Aggiunto, che oggi – 2 giugno – ci è consentito di celebrare il suo 75° Anniversario.

Le restrizioni legate alla pandemia non ci hanno permesso di apprezzare e seguire la consueta parata militare con cui le Forze Armate celebrano la Festa della Repubblica, ma ci siamo tutti uniti nella semplice ma tanto significativa cerimonia di deposizione di una corona di alloro davanti alla tomba del Milite Ignoto, che il Presidente Mattarella, come di consueto, ha assicurato dopo essere stato ricevuto alla base del monumento dal Ministro della Difesa e dalle più alte cariche dello Stato e dopo aver passato in rassegna uno schieramento interforze.

Deposta la corona dopo l’inno nazionale, tutti hanno osservato ed ascoltato il silenzio  nelle note del trombettiere: come tradizione vuole la Pattuglia Acrobatica Nazionale ha sorvolato il Mausoleo con assoluta precisione e tempismo. Di seguito i link per la visione di tre piccoli filmati relativi al passaggio delle Frecce Tricolori.

Buon anniversario a tutti

Mammajut

Condividi l'articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.