CAMBIO DI COMANDO ALL’82° CENTRO CSAR DEL 15° STORMO

Il Maggiore Pilota Marco Forcato subentra al Tenente Colonnello Pilota Angelo Mosca

Si è svolta oggi 7 settembre – sull’aeroporto militare di Trapani Birgi – la cerimonia del cambio di comando, con il passaggio di consegne tra il Comandante uscente, Tenente Colonnello Pilota Angelo Mosca ed il Comandante subentrante, Maggiore Pilota Marco Forcato.

L’evento, presieduto dal Comandante del 15° Stormo Colonnello Pilota Giacomo Zanetti,  si è svolto nell’ hangar dell’82° Centro – con tutto il personale schierato –  alla presenza di numerosi ospiti e delle Autorità della provincia di Trapani “con le quali l’82° Centro quotidianamente si confronta e opera per la tutela della popolazione, a testimonianza della vicinanza e della stima riposta nel Reparto.”

Profondo, intenso ed appassionato è stato il discorso pronunciato dal T.Col. Mosca, che lascia il comando, l’82° Centro  e la base di Trapani dopo 16 anni di permanenza, attraverso i quali ” è cresciuto come uomo, come militare, come pilota  e anche come comandante.”

“Mi si conceda di rendere gli onori e un deferente saluto alla gloriosa Bandiera di guerra del 15° stormo, non un semplice vessillo ma prezioso scrigno custode dei valori e delle tradizioni che hanno ispirato e mosso l’azione di migliaia di uomini che hanno fedelmente servito il paese senza risparmio alcuno, in pace e in guerra, talvolta fino a sacrificare la propria vita. Fedele custode di questi valori e’ l’Associazione Gente del 15° che ringrazio per la vicinanza e la presenza, unitamente a tutte le Associazioni Combattentistiche e d’Arma. “

DISCORSO DEL T.COL. MOSCA

La cerimonia è proseguita con il “passaggio di consegne”, avvenuto con il simbolico scambio della bandiera del Centro e della formula di riconoscimento, il Maggiore Marco Forcato,  a tutti gli effetti nuovo Comandante, ha preso la parola esprimendo la propria gratitudine al Col. Zanetti per la fiducia accordatagli nel designarlo alla guida dell’82° ed enfatizzando come, operando in condizioni anche estreme, spesso il Centro rappresenta per chi è in pericolo l’ultima speranza e il labile confine tra la vita e la morte.

 


Infine ha preso la parola il Colonnello Zanetti, Comandante del 15° Stormo, esprimendo il suo apprezzamento e plauso per il Comandante uscente in virtù degli importanti obiettivi e traguardi raggiunti  e rivolgendo al Magg. Forcato il più sentito augurio per il nuovo incarico.

A noi, “Gente del 15°”, non resta che complimentarci e formulare i più sinceri ed affettuosi auguri di buon lavoro.

 

Al T.Col. Angelo Mosca ….. grazie ed arrivederci a presto.

 

CONTRIBUTO VIDEO
ALTRE IMMAGINI DELL’EVENTO

 

Mammajut

ODL

Condividi l'articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.